twitterfacebookgoogle

Neonato a terra indifeso e il Rottweiler si mostra per quello che è

  • Posted On:
Neonato a terra indifeso e il Rottweiler si mostra per quello che è

Le storie da brivido che la stampa diffonde sui Rottweiler per aver aggredito persone, cani o altri animali, hanno dato a questa particolare razza una reputazione davvero pessima. Ma ciò che è davvero importante è guardare alla responsabilità del padrone, non a quella dell’animale. Far crescere un Rottweiler bene e con gli stimoli giusti lo renderà un cane dolcissimo e socievole, perfetto per una vita in famiglia. Questo è il caso del Rottweiler Brodie. Nel video che presentiamo si vede come si stia divertendo a giocare con il piccolo Dylan, di soli sei mesi. Purtroppo ora Brodie non c’è più, ma la famiglia conserva ricordi bellissimi dei momenti trascorsi insieme e lo ricorda come un cane buono e adatto a stare con persone e bambini. Riposa in pace, piccolo Brodie.

Condividi per far capire a tutti che un cane non nasce pericoloso, ma è l’irresponsabilità del padrone a renderlo tale.